RaiUno_logo

In evidenza

Seconda puntata

In onda mercoledì 15 dicembre 2010 alle 21.10

    » Segnala ad un amico
    Nino, che è andato in Sicilia ospite del fratello, aiuta Shaba, una profuga clandestina decisa a venire a Roma, a cercare sua figlia Alina: Nino la ospita nell'appartamento dei suoi e chiede ad Andrea di aiutarlo nella ricerca. Nel frattempo la conoscenza e la stima con il professor Nicolai, con cui si è laureato, diventa a poco a poco amicizia. Ma, a complicare le cose, c'è l'attrazione che Nino prova per Francesca, la moglie del professore. Una sera Nino la bacia. Inizia così una relazione tra i due, fatta di passione e sensi di colpa. Intanto Andrea, che s'è innamorato di Michel, incontrato per caso alla Asl dove Nora fa la psicologa, scopre che l'uomo ha una figlia piccola, nata da una breve storia con una giovane tossica. La difficoltà di Andrea a vivere legami sentimentali profondi gli fa troncare la storia. Nello stesso tempo, con l'aiuto del poliziotto Cataldo infiltrato nell'ambiente del traffico di droga, ritrova la figlia di Shaba e scopre che fa la prostituta. L'incontro tra Alina e sua madre è un fallimento: la ragazza rifiuta di seguire Shaba così come rifiuta la proposta di Cataldo di "collaborare" con la Polizia. Proposta che invece accetta la sua amica Yelena, pur di liberarsi da quella vita di umiliazioni. La ragazza viene però ritrovata morta, e Alina viene sistemata da Cataldo in un appartamento "protetto". Di fronte al suo dolore, Andrea si offre di accompagnare la salma di Yelena in Montenegro. Quel breve viaggio diventa una lezione di vita che lo porta a cercare di nuovo Michel, per dirgli che vorrebbe vivere con lui e Lila nella grande casa di famiglia...

    Rai.it

    Siti Rai online: 847